LA NOTTE DELLE STATUE

Sabato 5 ottobre la prima edizione de “La notte delle statue”, promossa dal Comune in collaborazione con Soprintendenza, Università, Provincia e Ordine degli Architetti.

L’evento, in collaborazione con l’Associazione AGILE ha l’obiettivo di valorizzare il patrimonio storico e artistico cittadino, mettendo in luce in modo particolare le statue monumentali presenti nel centro storico.
Diciotto le statue monumentali interessate dall’iniziativa, che le vedrà illuminate con luci a led per tutta la serata di sabato a cura di Arredoluce.  In prossimità dei monumenti, dalle 17.30 alle 20, saranno collocati dei punti informativi sull’opera d’arte e sul personaggio raffigurato, a cura degli studenti del corso di laurea in Beni culturali dell’Università di Verona.

In programma anche altre iniziative collaterali legate all’evento, tra cui gli incontri pubblici “La caduta degli eroi”, sabato alle 11 nell’aula 2.1 del Polo Zanotto, e “Il tempo perduto e lo spazio immobile”, alle 15.30 di sabato nella sala Montanari della Società Letteraria.
Due le iniziative per i bambini, a cura dell’associazione “Veronetta 129” (info@veronetta129.it tel.045-8947456): il laboratorio “La fabbrica delle statue” e il percorso di osservazione attiva “Istantanee veronesi”.
Nelle ore serali, dalle 18 alle 23, ai piedi delle statue coinvolte nel Loggiato del Consiglio in piazza dei Signori, si terranno spettacoli musicali e teatrali gratuiti. Le iniziative sono gratuite e aperte e tutti.

notte-statue

manifesto

Annunci